Testi che lasciano il segno: tono di voce e valori

T’imbatti ogni giorno in testi simili, che dicono la stessa cosa e che fai fatica a distinguere l’uno dall’altro? Esiste il modo di differenziarsi dalla marea di contenuti tutti uguali e lasciare il segno nel cuore e nella mente dei lettori? Certo che sì!

tono di voce

I testi che trasmettono personalità si riconoscono subito: sono fatti di parole che catturano l’attenzione e che si ricordano con facilità. Sono semplici da capire, scorrono con naturalezza e raccontano molto dei valori di un’azienda e di chi c’è dietro. Bene, ma come si scrive un testo che trasuda personalità? Ecco qualche consiglio da cui iniziare.

Parti dal tono di voce

Il tono di voce è il “come” di un’azienda, ovvero la modalità attraverso cui comunica quello che fa, online è non. Ci sono molteplici toni di voce – istituzionale, amichevole, ironico, romantico, colloquiale e via dicendo: ogni azienda deve trovare il suo per raccontare in modo efficace le proprie caratteristiche e peculiarità.

Individuare il tono di voce ci aiuta a distinguerci e a differenziare la nostra comunicazione rispetto alla concorrenza.

Pensaci: se Lush e Bottega Verde si esprimessero online con la stessa voce, usando le stesse parole, come potremmo noi coglierne i tratti distintivi e scegliere il marchio che sentiamo più vicino a noi?

Un tono di voce calibrato e che aggiunge valore alla nostra comunicazione prende in considerazione:

  • un’analisi del cliente ideale: chi sono le persone a cui vogliamo parlare? Che tipo di pubblico vogliamo intercettare per fargli comprare i nostri prodotti/servizi?
  • un’analisi degli obiettivi: le parole che scegliamo per raccontarci online devono essere in linea con gli obiettivi che vogliamo ottenere nel breve e lungo periodo;
  • i valori aziendali: che verranno messi in luce facendo una selezione delle parole giuste e dei termini da evitare perché in contrasto con il nostro modo di essere.

Le mode passano, tu no

Per creare dei testi unici, che parlano di te e della tua offerta, sii coerente con te stesso e stai alla larga da quegli stili comunicativi che sembrano riscuotere così successo tra il pubblico, ma che magari sono lontani da te.

Hai presente le gif animate come accompagnamento a qualsiasi testo? Ecco, stiamo parlando proprio di questo.

Il modo più semplice per dare ai tuoi testi un tratto distintivo è quello di essere il più possibile spontanei e naturali. Puoi agire così:

  • evita il vocabolario aziendalese e burocratese. Su quanti siti hai visto espressioni come “leader di settore”, “servizi a 360 gradi” o “soluzioni chiavi in mano”? Tantissime. Come puoi sperare che il pubblico si accorga di te se tu usi questi stessi termini?
  • lavora sulle emozioni. Comunicare personalità non significa giocare a chi fa il prezzo più basso o all’offerta del momento, ma trasmettere il fatto che i tuoi prodotti e servizi sono così imperdibili che le persone non potranno fare a meno di acquistarli. La fidelizzazione in questo senso aiuta moltissimo: che storia c’è dietro al tuo prodotto? Perché l’hai creato? Quale aspetto della loro vita miglioreranno i tuoi clienti acquistandolo?
  • punta sulle relazioni. Il pubblico sceglie te rispetto alla concorrenza perché, attraverso le tue parole e ciò che comunichi, si sente più in sintonia, sposa la tua causa. Se le persone condividono i tuoi stessi valori e ideali, riuscirai a creare relazioni stabili e durature molto più forti di qualsiasi strumento promozionale.

Personalità e parole: vuoi saperne di più?

Parleremo ancora di tono di voce e personalità durante il nostro corso “Contenuti efficaci in pratica”, una giornata di formazione per imparare che scrivere contenuti che funzionano ci aiutano a crescere online in modo consapevole. C’è ancora qualche posto, se vuoi partecipare ti conviene fare in fretta ☺

Se invece hai bisogno di un supporto operativo contattaci qui: avrai un nostro parere sui  tuoi testi e su come migliorarli. Che aspetti?

Posted in Content marketing.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *